Venerdì 23 aprile 2021

Prima Pagina

«No alla Puglia zimbello, si vaccini per età e fragilità»

Reagiamo e mettiamo fine alla Puglia zimbello che si vaccina per furbetti, categorie e pure lentamente, e avanti tutta per età, senza eccessi burocratici, con i centri più grandi aperti h12 e uno per provincia h24. Tranne ultra ottantenni e fragili, per il resto ogni categoria ha le sue buone ragioni ed è per questo che non può essere un criterio». Lo dichiara il Presidente della Commissione regionale Bilancio e programmazione Fabiano Amati.


L'accesso è riservato ai soli abbonati

ABBONAMENTO MENSILE
Quotidiano di Puglia Digital+
9.99€ / mese
( invece di 19.99€ / mese )
ABBONAMENTO ANNUALE
Quotidiano di Puglia Digital+
99.00€ Per 1 anno. Poi 179.99€ / anno
( invece di 179.99€ / anno )