Venerdì 15 gennaio 2021

Prima Pagina

«L'unica soluzione è un lockdown che duri almeno tre settimane»

«L'unica vera soluzione per controllare i contagi, raffreddare la curva e dare respiro a ospedali e dipartimenti di prevenzione è il lockdown generale di tutto il Paese per almeno tre settimane. Ma per motivi economici non viene fatto». Antonio Amendola, dirigente del reparto di Anestesia del Policlinico di Bari e presidente di Aaroi-Emac Puglia, l'associazione degli anestesisti e rianimatori, non è soddisfatto dei nuovi e più restrittivi criteri introdotti dal nuovo Dpcm che faranno scattare più facilmente la zona arancione o rossa.


Per continuare a leggere l'articolo, l'edizione del Quotidiano di Puglia dalla mezzanotte e tutte le edizioni del giornale, attiva subito la promozione.

Leggi Subito