Venerdì 17 settembre 2021

Prima Pagina

Corridoio baltico-adriatico battaglia in Europa e a Roma per non tagliare il Salento

Vertice oggi al ministero delle Infrastrutture con la delegazione della Commissione europea per la revisione della mappa Ten-T. Si parla della rete di infrastrutture del corridoio Baltico-Adriatico (ferrovie, strade, porti e aeroporti) che in Puglia potrebbe agganciare l'asse Bari-Taranto tagliando fuori, però, Brindisi e il Salento. Entro novembre si dovrà stabilire quali territori far rientrare per accendere facilmente ai fondi europei.


L'accesso è riservato ai soli abbonati

ABBONAMENTO MENSILE
Quotidiano di Puglia Digital+
9.00€ Per 12 mesi. Poi 19.99€ / mese
( invece di 19.99€ / mesi )
ABBONAMENTO ANNUALE
Quotidiano di Puglia Digital+
99.00€ Per 1 anno. Poi 179.99€ / anno
( invece di 179.99€ / anno )