Wednesday 11 December 2019
Prima Pagina

IL SILENZIO DEI BAMBINI E L'INCIVILTÀ DEGLI ADULTI

Giuseppe MONTESANO
Le favole non esistono, si dice, ma a volte non è vero. In una scuola per l'infanzia di Mugnano, comune dell'hinterland napoletano , c'è in questo momento una bambina che, a causa dei problemi legati ad una emorragia cerebrale, sente dolore quando intorno a lei ci sono rumori acuti o prolungati. E quale ambiente meno adatto di un'aula di asilo, trillante di schiamazzi infantili e rumori di ogni genere, potrebbe esserci per questa bimba? Ma in quell'asilo hanno preparato per lei e per i suoi compagni un'aula felpata, un piccolo regno morbido dove anche i passi sono ovattati e dove i rumori esterni arrivano come dal pianeta lontano del Piccolo principe.

Per continuare a leggere l'articolo, l'edizione del Messaggero dalla mezzanotte e tutte le edizioni del giornale, attiva subito la promozione.

Leggi Subito